NORMALE NON SIGNIFICA SENZA PROBLEMI

Durante una assemblea dei genitori della materna di mia figlia, le maestre hanno sollevato il problema che alcuni maschietti picchiavano, senza dire quali. Una delle mamme è subito intervenuta dicendo che sa che suo figlio si accapiglia tutti i giorni con Tizio, aggiungendo “ma questo va benissimo!”; un’altra, invece, con aria di scusa disse che suo figlio era uno di quelli e che se ne vergognava ed era preoccupata. La prima mamma aveva chiaramente operato una negazione del problema. E’ abbastanza normale che un maschio di cinque anni si azzuffi con i compagni, ma questo non significa che non sia una cosa da affrontare. Neghiamo molto spesso non tanto i fatti, quanto la loro problematicità. Morire, ammalarsi, sono cose naturali e comuni, ma questo non significa che non siano delle tragedie. E’ tremendo sentirsi dire da qualcuno, a cui stai raccontando una disgrazia, affermazioni del tipo “così è la vita”. Viene da rispondergli: “Così è la vita un corno. Ho bisogno del tuo aiuto per affrontare questo momento drammatico, per riuscire a tornare fra tre mesi in quello stato di distacco del tipo così è la vita, ma adesso sono nella merda!”.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in SOCIETA'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...