UNA PROBABILITA’ SU DIECI

Se fossi nato schiavo nell'Atene del V secolo a.C., o ilota nella coeva Sparta, oppure schiavo in Egitto o a Roma. Se fossi nato servo della gleba nell'Italia feudale, o nella Francia del Seicento, oppure contadino sfrattato durante le recinzioni in Inghilterra. Se fossi nato negro nelle coltivazioni di zucchero a Madera, oppure operaio tessile a Manchester all'inizio dell'Ottocento, o Kulak ai tempi di Stalin, o insegnante durante la Rivoluzione culturale in Cina, o ebreo in Polonia alla fine degli anni Trenta del secolo scorso. Se fossi nato mercenario a Bassora, ragazzo di strada nelle favelas brasiliane, palestinese nei campi profughi, chai po a Bombay, negro nel Sudafrica dell'apartheid. Su questa Terra forse finora sono vissuti più di 10 miliardi di uomini e donne simili a me. Ho avuto la fortuna di appartenere a quel 10% che vive una vita dignitosa. Proviamo a estrarre una pallina bianca in un'urna che ne contiene altre nove nere. Teniamo presente questo, non dissipiamo la nostra fortuna.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in SOCIETA'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...