AFFETTI PRIVATI E PUBBLICA INDIFFERENZA

Conosciamo bene il detto “vizi privati e pubbliche virtù”, che è fondativo della società borghese. Se gli altri non lo possono sapere, puoi fare al tuo vicino tutto quello che davanti agli altri non faresti mai. Ma esiste anche un effetto inverso, che spesso colpisce le nostre relazioni di amicizia e di amore. L’altro, in privato, solo con te, ti giura amicizia e affetto, ma quando questo legame viene messo alla prova in una situazione pubblica, egli segue il proprio interesse, per poi ribadirti i suoi sentimenti più forti appena siete di nuovo soli. E’ che in mezzo al gruppo quei sentimenti spesso perdono di importanza rispetto al ruolo che il vostro compagno vuole giocare in società. Ruolo faticoso, che, quando è solo con voi, egli abbandona volentieri, lasciandosi andare, e allora ha di nuovo bisogno di voi. Questa è l’altra faccia di vizi privati e pubbliche virtù. Non so, io sono naturalmente sopsettoso di fronte alla distinzione fra pubblico e privato, tanto osannata da Luhman e giustamente criticata dalla Arendt.

Annunci

1 Commento

Archiviato in SOCIETA'

Una risposta a “AFFETTI PRIVATI E PUBBLICA INDIFFERENZA

  1. wpeiug43

    Here are some links that I believe will be interested

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...