FERGUSON E LA DEMOCRAZIA

Uno dei precursori della moderna sociologia, Adam Ferguson, scozzese, amico di Hume e Smith, nota che la democrazia non è un buon tipo di governo, perché molti non sono assolutamente in grado di valutare che cosa sia meglio per lo stato. Quest’ultimo fatto è vero oggi come allora; tuttavia non possiamo immaginare di governare qualcuno senza che esso venga rappresentato. E inoltre la monarchia è peggio, perché la storia ci insegna che per un buon re, ce ne sono dieci pessimi. Il punto è trovare un modo in cui i cittadini eleggano dei rappresentanti che non solo siano in grado di difendere i loro interessi, ma abbiano anche a cuore il bene pubblico. Questo è possibile solo se il sistema elettorale seleziona i migliori.

Annunci

1 Commento

Archiviato in FILOSOFIA POLITICA

Una risposta a “FERGUSON E LA DEMOCRAZIA

  1. I bloig frequently and I seriously appreciate your content.
    Your article has really peaked my interest. I’m going to book mark your blog and keep checking for new
    information about once per week. I subscribed to your Feedd too.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...