E’ NECESSARIO CHE 2+2=4?

Alcuni sostengono che le verità della matematica, tipo 2+2=4, sono necessarie. Ma, ci chiediamo noi, in che cosa consiste questa necessità? Alcuni ritengono, i cosiddetti platonici, che al di fuori dello spazio e del tempo c’è qualcosa che rende vere affermazioni di quel tipo, come se ci fosse fuori dal nostro mondo un 2 che sommato a se stesso darebbe un 4. Potrebbe essere così; certo se ci fossero queste entità platoniche risolveremmo molti problemi, però l’ipotesi è molto impegnativa; forse ci sono soluzioni meno lontane dalla nostra realtà. Altri dicono che in fondo si tratta di una verità, anche se molto astratta, empirica. Cioè tutte le volte che prendiamo due oggetti e li mettiamo vicno ad altri due e contiamo, troviamo quattro. Siamo scesi dalle stelle alle stalle; prima c’era troppa metafisica, qui ce ne è troppo poca. Ne deriverebbe infatti che 2+2=4 non è una verità necessaria in nessun senso; il che è un po’ controintuitivo. Si potrebbe iniziare a delineare una via di mezzo fra queste due posizioni, affermando che non è tanto l’enunciato 2+2=4 che è necessario, bensì quello che dice che “se qualcuno pensa 2+2=4, allora 2+2=4 è necessario”. Questo non va confuso con la tesi psicologistica, secondo cui se uno pensa 2+2, allora pensa necessariamente che è uguale a 4, che è empiricamente falsa. Vuol dire solo che quella verità diventa necessaria solo se qualcuno la pensa, cioè sopravviene con necessità al pensiero di un essere conoscente. Con questo non abbiamo certo risolto il problema, però forse è un passo avanti nella direzione giusta.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in FILOSOFIA DELLA SCIENZA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...