LO SCOPO E’ LA MORTE?

Ancora sul rapporto fra mezzi e scopi, occorre dire che ben sappiamo che nella vita l’importante non è solo il risultato, ma anche il percorso. Anche perché, benché possiamo giustamente nutrire le nostre speranze, l’unica cosa certa è la morte, cioè la fine del nostro percorso individuale, per cui non possiamo sacrificare a cuor leggero parti del nostro tragitto, cioè appunto usare mezzi utili allo scopo, che però di per se stessi non valgono o addirittura sono negativi.

  1. questo è un pezzo di vera e profonda filosofia!

    Commento di mario — Agosto 24, 2007 @ 12:50 pm | Modifica

Annunci

3 commenti

Archiviato in FILOSOFIA MORALE

3 risposte a “LO SCOPO E’ LA MORTE?

  1. mario

    questo è un pezzo di vera e profonda filosofia!

  2. giuliano

    è corretto quello che lei dice, fin troppo giusto e mai aderente alla realtà. infatti è senso e consuetudine comune il fatto che non consideriamo mai le peripezie , le modalità attraverso le quali giungiamo a qualche cosa in maniera isolata , a se stante, bensì sempre in relazione con la cosa che raggiungiamo. è più semplice, più comodo, meno riflessivo, questo animalesco modo di agire. eppure è così, non meravigliamoci e non restiamo inebediti a tali affermazioni. ciononostante è perfettamente vero che il ricordo di una persona rimane in base a ciò che ella ha fatto e quindi tutto il suo percorso naturale ma è vero anche che le persone che mantengono il ricordo conosceranno solo i fatti e non le intenzioni,in senso globale.

  3. Pingback: UNA POESIA DI KAVAFIS « VIVERESTPHILOSOPHARI di Vincenzo Fano, Professore di logica e filosofia della scienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...