FISICA E STORIA

Ho sempre pensato che la storia e la fisica siano in qualche modo i poli attorno ai quali si distribuisce il sapere umano. Nella mia vita, però, per una serie di ragioni contingenti, ho studiato di più quest’ultima rispetto alla prima. Ciò malgrado, se guardo gli scaffali della mia libreria, fra quelli dedicati alla storia e quelli dedicati alla fisica il rapporto è circa 4 a 1, cioè per ogni libro di fisica ne ho 4 di storia. Posso immaginare che se avessi studiato più storia, questo rapporto poteva diventare anche 1 a 20. Questo è indicativo della natura diversa delle due discipline, già messa in luce da Windelband nella sua famosa prolusione del 1894, in cui notava che la storia è interessata soprattutto al particolare, mentre le scienze della natura all’universale. Occorrono molti libri per raccogliere tutti i particolari rilevanti, ma pochi per raccontare le scarse leggi universali che governano la natura.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in FILOSOFIA DELLA SCIENZA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...