IL FAMILISMO DEGLI ITALIANI

“La nostra Italia” di Carlo Tullio Altan, comincia presentando i “Libri di famiglia” di Leon Battista Alberti come un testo fondativo per l’antropologia degli italiani e il loro famigerato familismo. Episodi recenti, come quello di Mastella, sono a conferma di quelle tesi. Ma chi è senza peccato scagli la prima pietra. Ero recentemente a una riunione convocata dal Dirigente scolastico del Liceo frequentato da mia figlia, che raccoglieva i rappresentanti di classe. E’ vero che questa carica di microrappresentanza non è in alcun modo remunerativa, tuttavia è significativo il fatto che finita la lunga ed efficace presentazione di alcune situazioni da parte del Dirigente, i presenti hanno approfittato in massa del loro ruolo per avere informazioni dirette, chieste spudoratamente in pubblico, sulla situazione particolare dei loro figli!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in SOCIETA'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...