UN METODO IN FILOSOFIA

Mentre preparavo la mia tesi di dottorato – a un convegno a Sanremo nel 1987 – Giuseppe Cantillo, importante professore di filosofia dell’Università di Napoli, mi diede un suggerimento per il mio lavoro filosofico, che si rivelò prezioso. Roger Penrose, in una delle risposte alle critiche ali suoi argomenti contro la possibilità di una rappresentazione del ragionamento umano mediante una macchina di Turing, nota che il suo metodo di lavoro è proprio quello che Cantillo mi suggeriva:

My method of working has tended to be that I would gather some key points from the work of others and then spend most of my time working entirely on my own. Only at a much later stage would I return to the literature to see how my evolved views might relate to those of others, and in what respects I had been anticipated or perhaps contradicted. http://psyche.csse.monash.edu.au/v2/psyche-2-23-penrose.htm

E’ un consiglio che darei a chiunque si accinga a una ricerca filosofica. Da un lato non bisogna trascurare l’immensa bibliografia disponibile su quasi qualsiasi argomento, dall’altro non bisogna farsi sommergere da essa.

Annunci

3 commenti

Archiviato in FILOSOFIA DELLA SCIENZA

3 risposte a “UN METODO IN FILOSOFIA

  1. Giusta considerazione. Io ho giusto questo problema (non ti riferisci a me vero?): prendo spesso spunto dal pensiero di altri per poi rielaborarlo e ritornare per un confronto. Spesso mi accorgo che alcune mie idee o sono sorpassate da secoli o sono attuali ma non nuove. Ma non mi scoraggio; io voglio costruire un sistema coerente che mi rappresenti, che senta mio. Se poi sarà anche parzialmente originale, avrò dato il mio contributo al pensiero umano.

  2. Beh qui tu poni un altro problema, che è quello del rapporto fra conoscenza e percorso personale. Quest’ultimo è soprattutto un fatto etico, che è un’altra storia.

  3. Sì, ho divagato un attimino. Comunque il metodo di Penrose è un’ottima via di mezzo e si rivela utile in molti altri campi, anche nel lavoro di tutti i giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...