INTERNET E DEMOCRAZIA

Ieri mattina alle 7 ascoltavo su Radio Radicale la rassegna stampa estera di David Carretta, da cui emergeva un’immagine dell’Italia all’estero disastrosa. All’una al Mercato delle Erbe due signori tentavano di convincere un’ortolana a votare qualcosa e ho sentito lei che diceva con enfasi: “Io sono per Berlusconi! Lui ha dato i posti di lavoro! Lui ha fatto qualcosa! Per merito suo tutti nel mondo ci vogliono bene!”. E i due se ne sono andati con un sorriso desolato. La televisione sta perdendo utenti, che un po’ alla volta si rivolgono a internet. In mancanza di regole certe, come in Italia, si mette a disposizione gratuitamente una gran quantità di intrattenimento, lo si finanzia vendendo la pubblicità legata all’audience e l’informazione che passa in quell’ambito diventa la realtà, come nel caso dell’ortolana, che certo non aveva letto il Financial time di quella mattina. Come mi spiega l’amico Eugenio, la comunicazione su internet funziona in modo molto diverso, cioè vince, fa audience, chi diventa snodo per raggiungere l’informazione messa da altri. Finché è così e se internet toglie sempre più utenza alla televisione, allora un po’ alla volta, anche in assenza di leggi che regolano, si dovrebbe andare verso una maggiore pluralità dell’informazione. Ma io ho paura che qualche grosso imprenditore italiano costruisca in rete qualcosa di simile a Mediaset, cioè una piattaforma dalla quale puoi facilmente scaricare telefilm, soap opera, videogiochi e altre forme di intrattenimento. E la mantiene con la pubblicità. Allora se tutti vanno lì, l’informazione che passa in quel sito diventa la realtà. Adesso certo non è così: la maggior parte degli utenti internet ha come homepage google che è il massimo della flessibilità e dell’apertura all’informazione. Però ora la fascia degli utenti internet è ancora di livello culturale medio-alto. Mi chiedo se le cose non cambieranno quando tutti utilizzeranno internet come forma principale di intrattenimento.

Advertisements

2 commenti

Archiviato in POLITICA, SOCIETA'

2 risposte a “INTERNET E DEMOCRAZIA

  1. Condivido sulla pochezza della televisione, sulla realtà che ha imposto attraverso la distorisione dei fatti, ma non credo che internet sia una grande forma di informazione.
    Internet è ottima se sei un abile e colto navigatore, ma l’informazione vera deve arrivare alle masse e le masse si perderebbero nei meandri della rete, evieterebbero i siti informativi (gli altri siti sono ad un click)e si nutrirebbero di immonde cretinate.
    L’unica vera informazione si può costruire nell’interazione per strada, portando la politica in piazza e portando anche i “pensatori” in piazza e nei bar.
    Facendomi una piccola autocritica: da quando mi sono “evoluto” culturalmente non frequento più il bar dove andavo a passare il pomeriggio, non frequento più le persone del mio quartiere. Vedo e parlo solo con persone laureate. Se tornassi alla mia vita e proponessi le mie idee, con, credo e spero, una capacità argomentativa maggiore di chi sostiene “silvio fa divenate l’italia bella nel mondo”, potrei fare informazione vera.
    In internet leggo informazioni da chi ne sa più di me, ma che la pensa spesso come me. Penso, quindi, che internet sia un ghetto di chi non vuole accettare la tv e poco altro. Alta coerenza interna, ma poca capacità di cambiare il reale.

  2. l’ho letta oggi e mi è piaciuta molto.
    Rende l’idea del successo di bERLUSCONI (con la b minuscola) dovuto alla televisione.

    un antico dice: “sapete perchè lo stimate grande? Voi considerate anche l’altezza degli zoccoli.”

    caso vuole che berlusconi porta pure i tacchi….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...