IL LODO ALFANO E L’INFAMIA DELLA SCUOLA

Non conosco a sufficienza il diritto costituzionale per valutare adeguatamente la bocciatura dell’immunità da parte della Corte. Però l’immunità dei politici, nei sistemi parlamentari, ha un certo significato, perché è relativamente pericoloso fare politica a colpi di incriminazioni e quindi è ragionevole che chi fa politica ai livelli più alti goda di una certa immunità. Questo magari consente degli abusi, ma d’altra parte spesso funziona da protezione rispetto ad abusi da parte della magistratura. Sappiamo che la democrazia vive proprio di questi contrappesi. Né credo che l’onestà di un politico sia la sua dote più importante, certo sarebbe meglio se fosse onesto. C’è un famoso test: scegli fra questi tre uomini politici quello che preferisci: il primo è patriottico, ha una vita sessuale riservata ed è salutista, il secondo beve una bottiglia di whisky al giorno, soffre di depressione cronica e ben due volte è stato sollevato dall’incarico per guai giudiziari, il terzo beve sette martini al giorno ha una vita sessuale disordinata e ha avuto contatti con le grandi lobbies mafiose. Quale avete scelto? Il primo è Hitler, il secondo è Churchill e il terzo e Roosvelt! Questo divertente paradosso lo trovate nel bel libro di Matteo Motterlini “Trappole mentali”. Ci sono ben altre ragioni, rispetto ai pur deprecabili guai giudiziari del premier, per considerare la politica di questo governo nefasta. Mia figlia in questi giorni torna spesso a casa da scuola rattristata dai disservizi causati dal taglio delle risorse: bambini che vengono sbattuti qua e là per le classi perché non ci sono soldi per i supplenti, non c’è più il pulmino per fare le uscite, uscite che comunque non si fanno perché l’orario non prevede più le compresenze. Un governo che decide di fare questi tagli andrebbe mandato a casa.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in POLITICA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...