IL PROBLEMA DEGLI INDIVIDUI

Siamo abbastanza sicuri che nel mondo ci siano individui. Spesso ci chiediamo se accanto a essi ci siano anche degli universali, tipo le proprietà e le relazioni. Al riguardo ci sono almeno quattro posizioni: quella platonica, secondo cui gli universali ci sono e sono qualcosa di separato dagli individui; quella aristotelica, secondo cui gli universali ci sono ma solo immanenti agli individui; quella concettualista, secondo la quale gli universali sono solo nella nostra mente e quella nominalista, secondo cui gli universali sono solo dei nomi. Metodologicamente, direi di escludere le due posizioni estreme: difficile affermare che gli universali siano nell’iperuranio oppure che non sono altro che flatus vocis. Prendere invece le mosse dal fatto che gli universali sono almeno nella nostra testa e che a volte le scienze ci suggeriscono che alcune proprietà e relazioni sono presenti anche negli individui.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in FILOSOFIA DELLA SCIENZA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...