LA RIELEZIONE DI OBAMA E IL BAIL OUT DI 700 MILIARDI DI DOLLARI DEL 2008

E’ veramente una buona notizia che Barack Obama sia Presidente degli Stati Uniti ancora per quattro anni. E’ un’occasione per riflettere. Uno dei primi atti del nuovo Presidente nel 2008 fu quello di stanziare 700 miliardi di dollari – una cifra immensa, pari a un quarto del debito pubblico consolidato italiano – per “salvare” banche e finanziarie piene di titoli tossici che stavano per fallire. Da un certo punto di vista fu un’azione profondamente ingiusta che ha scatenato l’odio e la campagna di colpevolizzazione delle banche degli ultimi anni. E’ indubbio che è profondamente iniquo, come si dice, socializzare le perdite a fronte del fatto che negli anni precedenti si è privatizzato gli utili. Questo però è vero solo in parte, perché comunque dalla lunga corsa delle borse negli anni Duemila sono in tanti ad avere guadagnato e non solo i cosiddetti speculatori. I fondi pensione, i fondi di investimento, infatti, fanno a capo a una miriade di piccoli investitori che hanno avuto i loro utili. Ma soprattutto occorre sottolineare un altro punto. Che cosa sarebbe accaduto se Obama non fosse intervenuto? Le cose per il popolo americano sarebbero andate molto peggio, perché il fallimento di colossi della finanza e banche avrebbe messo sul lastrico centinaia di migliaia di aziende, portando a povertà e disoccupazione molto più gravi di quelle già dure del 2009.  Consideriamo questo semplice dilemma: il Presidente è di fronte a un scelta: se fa A, Delinquo ci guadagna 10, ma anche altri 100 pirloni  ci guadagnano 1; se, invece, fa B, allora Delinquo ci perde 10, ma anche i 100 pirloni ci perdono 1. Che cosa deve fare il Presidente se, come spesso capita, non può agire danneggiando solo Delinquo? E’ facile fare il conto: mettiamo il segno + ai guadagni dei pirloni e alle perdite di Delinquo e il segno – alle perdite dei pirloni e ai guadagni di Delinquo. Ora, se il presidente fa A abbiamo 100 per 1 meno 10, che fa 90; se il Presidente non fa A abbiamo 10-100 che fa -90. E’ palese che il presidente deve fare A anche se avvantaggia Delinquo.

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in POLITICA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...